La Basilica Cattedrale

Le prime notizie storiche della Cattedrale di Volterra risalgono alla sua consacrazione nel 1120. Il successivo ampliamento, della metà del XIII secolo, è attribuito, come la facciata, a Nicola Pisano, mentre la sistemazione del transetto e del coro sono del XIV secolo. La facciata, a due ordini ha un timpano adorno di una loggetta cieca, portale marmoreo con lunetta a mosaico geometrico e grande rosone. L’interno, completamente trasformato nel XVI secolo a opera del vescovo Guido Serguidi, è a tre navate divise da colonne rivestite di stucco con capitelli di Leonardo Ricciarelli. Il duomo fu completamente restaurato, con pesanti interventi decorativi, nel 1842-43.